Bonus Stradivari anche per gli studenti dei Licei musicali

Dal 2017 l’incentivo predisposto dal Governo italiano oltre agli allievi dei conservatori e delle scuole pareggiate interessa anche gli studenti dei licei musicali. Ma le novità non finiscono qui perché aumenta il tetto di spesa fino a 2.500 euro, utile a coprire fino al 65% della spesa complessiva per l’acquisto di uno strumento.
Potranno richiedere l’agevolazione un numero più ampio di studenti, con l’approvazione definitiva del Bonus Stradivari nella Legge di Bilancio 2017 possono beneficiare dell’agevolazione anche gli studenti dei licei musicali, i giovanissimi che decidono di intraprendere un percorso di studi in ambito musicale.
Il beneficio quest’anno è pertanto accordato agli studenti iscritti ai licei musicali e ai corsi preaccademici, ai corsi del precedente ordinamento, ai corsi di diploma di I e II livello dei conservatori di musica, degli Istituti superiori di studi musicali e delle Istituzioni di formazione musicale e coreutica autorizzate a rilasciare titoli di Alta formazione ai sensi di legge.
Sono esclusi dal Bonus 2017 gli studenti che ne hanno beneficiato nel 2016.

Per attivare il bonus si deve indicare lo strumento desiderato e i relativi documenti di identità dello studente. Il contributo viene erogato come sconto sul prezzo di vendita, lo studente deve richiedere al liceo o conservatorio, istituto, istituzione autorizzata e riconosciuta, che è tenuta al relativo rilascio, un certificato d’iscrizione da cui risulti il suo cognome, nome, codice fiscale, corso e anno di iscrizione nonché lo strumento musicale coerente con il corso di studi.

Posted in news, Senza categoria.